Vai alla pagina dei Contatti       Vai alla mappa dei luoghi

Torna alla home page del sito                                                               FacebookYou tubeFeed RSSVai alla pagina dei Link
percorso di navigazione SantantoniariFreccettaNotizieFreccettaArchivio NotizieFreccettaDettaglio notizia
Condividi in Facebook i contenuti di questa pagina Invai la pagina ad un amico Pagina Stampabile

Buona Festa dei Ceri ai Santantoniari

5/13/2022 |

Buona Festa dei Ceri ai Santantoniari

img

Ci avviciniamo al 15, sembrava una data lontana e adesso che è sempre più vicino ci sembra quasi impossibile. Abbiamo passato due anni lunghi, intensi di eventi, anche tristi e dolorosi, che hanno toccato la vita di tutti. Ma oggi non vorrei parlare di questo, vorrei parlare di questa sensazione così particolare che si si sente nell’aria - chiaramente - come uno spiffero di vento che soffia sul viso a suggerirci che sta per succedere qualcosa. E’ una energia che avvertiamo, che sembra salire insieme ad un entusiasmo pieno di aspettative. Un’energia che abbiamo tenuto dentro per due anni, e che adesso può tornare a liberarsi con gioia, amore per il cero, fino al ritrovarsi nei nostri modi, ai nostri suoni, ai nostri gesti, e al nostro sentire. Sarà una Festa speciale, e noi adesso ci riprenderemo quello che è nostro e che è giusto che ritorni: quella festa, quella corsa, quella ritualità che lega generazioni e generazioni in una catena incredibile e senza fine, e che fa tremare il cuore per la potenza che non sappiamo spiegare,ma che è così vera. E’ una fiamma sacra che non si spegne, e questa è l’immagine che vorrei condividere con voi; una immagine che ci è cara per la simbologia del nostro amatissimo Sant’Antonio, e che è carica di significati profondi. Quella fiamma che nonostante tutto è rimasta sempre accesa anche in questi due anni, che alimenta la vita e ci guida, che arde delle nostre passioni ma anche della nostra capacità di essere generosi e leali, che richiama energia , e che ci spinge a vivere con una nuova forza per essere testimoni di principi antichi e giusti. Mi auguro veramente che ci ritroveremo con il nostro modo di essere, senza fanatismi, con grande senso di responsabilità che abbiamo già saputo dimostrare a tutti ,ma con gioia piena, dimostrando chi siamo e di cosa siamo capaci, per il nostro spirito e per la nostra ironia, per l'amore verso il nostro amato cero il nostro Patrono S.Ubaldo e per il nostro senso di fratellanza. Per quella passione onesta e pulita, senza fronzoli e senza ipocrisia, che ci distingue e ci unisce e ci unirà sempre auguro a tutti di vivere un magico 15 maggio forza e viva S.Antonio.

                                                                        Presidente Famiglia dei Santantoniari

                                                                                               Alfredo Minelli

 

 

 
Colonna DX